CAMPIONATI ITALIANI 2010


Che dire….finalmente ci siamo! E’ un anno che lavoriamo per queste gare, io mi avvicino alla gaera in modo “strano”, in acqua non ho buone sensazioni….invece Monica mi dice di sentirsi bene.
Partiamo col report:Viaggio lunghissimo, parto da Sanremo intorno alle 13 del Lunedi’, la sera vorrei fare qualche bracciata ma arriviamo tardi e la piscina e’ gia’ chiusa.

Il 400

Sveglia alle 7, colazione veloce e subito in piscina, alle 8 sono in acqua.
ACQUA???? Ghiaccio!!! Sara’ 20
°, incredibile, alcune vasche e poi vado dentro nella piscina coperta, continuo a non avere buone sensazioni, ma mi avvio alla prechiamata sereno, dal 400 non mi aspetto niente, non e’ la mia gara.
Invece ecco la sorpresa!
Mi ripropongo di fare una gara “di testa” e la faccio (e’ la prima volta!).
Ecco i passaggi: 34.57/38.48/39.32/40.36/40.38/40.77/39.43/37.87
Per un 5.11.18 che e’ spaziale (per me), sette secondi meno che col gommone addosso e 833 punti!
Forse avrei potuto osare di piu’, ma la gara non la conosco affatto, pensavo di essere passato troppo veloce il primo 100 e ho un po’ mollato il ritmo, forse un secondino meno lo valgo gia’ adesso.
Il pomeriggio lo passiamo a Roma con i bambini, gita turistica goduta in pieno con l’adrenalina che mi ha lasciato la gara….

200 MISTI e 200 RANA di Monica

I misti la mattina e la rana il pomeriggio.
Due gare ottime, sopratutto il 2misto.
Il tempo e’ stato 3.45.83 per un ottimo 696 punti.
I parziali: 47.31/1.00.51/1.06.30/51.71.
Bene il delfo e il dorso, decisamente male la rana, benissimo lo stile.
Il 2Rana, solita gara in salita, primo 50 troppo forte, pensavo sinceramente facesse meglio, comunque stampa il personale.
I parziali: 54.70/1.03.05/1.04.88/1.05.19
Per un 4.07.83 che vale 719 punti (record asoluto di Monica).
Monica dimostra ampiamente di essere un’altra nuotatrice rispetto all’anno scorso, e’ in gara, in chiamata e’ tranquilla e non sbaglia quasi niente.

I 200

Giornata epocale.
Tutti e tre i 200sl.
Inizia Moni, che dire, ero molto fiducioso, ha fatto 51 sul 50sl nei 200mx,
pensavo che avrebbe fatto tra i 3.20 e i 3.25.
Invece mi ha smentito stampando un incredibile 3.15.8. 14 secondi meno di Riccione 2009.
Le ho visto un sorriso che non scordero’ mai!
Poi arriva Kimon, solito avvicinamento alla gara piuttoto teso, ma io la mattina l’avevo visto veramente bene in acqua (nonostante l’arrivo ad Ostia all’1.30 di notte), comunque leva 4 secondi dal personale, 2.48.47, buono buono, ho visto un altro nuotatore rispetto ai bui mesi invernali, sedicesimo.
Arrivo io…..
Nel riscaldamento brutte sensazioni, gambe pesanti e male a tutte e due le spalle, un po’ il 400, un po’ la camminata per Roma con le tre bestie, un po’ tutto….
Mi tuffo e mi accorgo di non averne, cerco la presa, penso ai gomiti e cerco di non incrociare(un amico la mattina mi aveva confermato questo difetto), passo in 1.09 come a Genova, ma e’ la sola cosa uguale a Genova, perche’ torno in un miracoloso 1.13 e faccio 2.22.8 che mi fa’ esultare in modo spropositato(vedete il video).
Ecco i parziali
33.39
36.02
37.07
36.34
per 845 punti fantastici…..
Io avrei firmato per un 2.24.99.
Ho levato 2 secondi dal PB (Jakedizzato) e 4 dal personale (Sjakerizzato).

I 100

Certo, la gara da cui mi aspetto di piu’.
Arrivo da un deludente 1.06 di Piacenza, il mio primo 100 in lunga in
carriera…
Vista la forma che mi ritrovo spero di stare sotto il tempo d’iscrizione
(1.05), avvicinamento alla gara tranquillissimo, nel riscaldamento mi sento bene, non esagero ed esco subito.
Prima tocca a Kimon, al tocco dei 50 e’ a 35″ e mi sembrava stesse bene,
invece chiude in 41″, mancano completamente le gambe, comunque ha voglia di migliorarsi e questo basta ed avanza…
La prechiamata e’ un inferno….ma dico io un display no?
Oppure basterebbe anche un cartello indicante la categoria che stanno chiamando, poi ci sono i soliti M30 che stanno gia seduti li’ quando stanno chiamando gli M60…..
Comunque alla fine mi ritrovo sui blocchi, sono tranquillo, quando mi capita l’ìimpensabile…
Al tuffo sento una fitta forte forte alla bassa schiena, ma forte!!
Arrivo in virata col dolore che e’ forte, in virata sembra mi infilino in
chiodo nella schiena!
Torno meglio che posso e chiudo in un ottimo 1.03.8 (31.08) 854 punti!!
Sono contento, ma faccio fatica addirittura a camminare.
Meno male che in macchina sono riuscito a guidare!

Campionati Italiani grandiosi per tutti e due, anche Kimon ha abbattuto il personale sui 200, impianto splendido, finalmente ho conosciuto Hariseldon(Maurizio), persona simpaticissima (come tutti i non dorsisti! ;-D ), peccato che vista la distanza ci si vedra’ poco, mi sono anche scaldato nella corsia a fianco a Bova, bel nuotatore, pero’ la batteria “facile” con gli M45 poteva evitarsela!

RISULTATI UFFICIALI


Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...